“Combattente tamo daleko” di Pier Francesco Zarcone

Con piacere desidero condividere con voi la bellissima opera realizzata dal gentile erudito, nonché studente di lingua e cultura serba, Pier Francesco Zarcone. Il quadro rappresenta un soldato serbo nella I Guerra mondiale e l’autore l’ha intitolato “Un combattente tamo daleko”. “Tamo daleko” (Laggiù, lontano) è, del resto, il titolo di un famosissimo poema cheContinua a leggere ““Combattente tamo daleko” di Pier Francesco Zarcone”

Oggi è SRETENJE (deriva dal verbo “sresti se” – incontrarsi), festa religiosa ortodossa serba (corrispondente alla Candelora cattolica), ma anche Festa nazionale della Serbia, denominata Giornata di Stato (in serbo: Дан државности / Dan državnosti). Questa festa ha un ruolo importantissimo nella storia della Serbia. Durante lo Sretenje del 1804 ci fu la prima rivolta serba, guidata da Đorđe PetrovićContinua a leggere

Sai che oggi, in Serbia, si festeggia un giorno importante? Si chiama Savindan, il giorno di San Sava, lo stesso santo al quale è stato dedicato il tempio di Belgrado (il più grande tempio ortodosso nei Balcani). La sua figura è inscindibile dall’educazione, dalla scienza e dalle scuole. Infatti, oggi non si svolgono le lezioni,Continua a leggere

Hristos se rodi! Come probabilmente saprai, oggi si festeggia il Natale ortodosso, celebrato secondo l’antico calendario giuliano (per la Chiesa ortodossa, oggi è il 25 dicembre). Il saluto che ti ho rivolto all’inizio del testo significa “È nato Cristo”. A questa frase si risponde con “Vaistinu se rodi” (È nato per davvero). I giorni di Natale sonoContinua a leggere

Differenza tra ZNATI e POZNAVATI

Oggi ti parlo della differenza tra due verbi molto comuni: znati e poznavati. Potremmo tradurre znati come sapere e poznavati come conoscere, ma non sempre. A volte si comportano come sinonimi, altre volte no. Scopri le principali linee guida per l’uso corretto!

Che cos’è la “slava”?

Esiste un antico detto: “Gde je slava, tu je i Srbin.” (Dove c’è slava, c’è un Serbo.) Si sa che i Serbi sono ospitali, ma se esiste un’occasione quando l’accoglienza e l’ospitalità raggiungono l’apice, è quella della “krsna slava”. È un evento solenne, ma nello stesso tempo molto informale e accogliente. Conosciamo meglio questa celebrazioneContinua a leggere “Che cos’è la “slava”?”

Chi festeggia di più tra Italia e Serbia?

Mi ricordo degli anni in cui lavoravo in un’azienda multinazionale. Gli stranieri invidiavano gli italiani (nel senso buono) per tanti giorni di festa durante l’anno – soprattutto per la tradizione delle lunghe vacanze in agosto. Infatti, se ci penso, in Italia si festeggiano diverse feste che non sono celebrate particolarmente altrove. Sai quante feste celebriamoContinua a leggere “Chi festeggia di più tra Italia e Serbia?”

KOH – una ricetta dolce

! I DOLCI! KOLAČI!!! Volevo farti scoprire la ricetta di un dolce freddo a base di latte e semolino che si chiama KOH (la lettera H si pronuncia) e che adoravo da bambina. A mia grande sorpresa, ho trovato due dolci simili in Italia! Navigando su Internet, dapprima sono apparse varie ricette della torta diContinua a leggere “KOH – una ricetta dolce”